ORTODONZIA MODERNA INVISALIGN 

L’ortodonzia di domani, per un benessere che comincia oggi.

 

INVISALIGN™ è un apparecchio invisibile che permette di allineare i denti senza ricorrere agli apparecchi metallici tradizionali. Nel 1997 il sistema Invisalign™ è stato messo a punto negli USA con l’obiettivo di produrre movimenti dentali ortodontici prestabiliti utilizzando una serie di mascherine termostampate mobili, trasparenti e confortevoli, che vengono realizzate sull’impronta dei denti del paziente, sfruttando una tecnologia di grafica tridimensionale computerizzata per programmare il movimento dentale.

 

Immagine5 Immagine6

 

Il sistema Invisalign™ è un metodo di trattamento ortodontico, la cui tecnica si basa su mascherine mobili trasparenti, dette “aligner” (“allineatori”), che vengono sostituite man mano che i denti si spostano. E’ un sistema estremamente confortevole in quanto non ci sono fili o attacchi metallici fissi sulla superficie dei denti; inoltre, trattandosi di un apparecchio mobile, non viene affatto compromessa l’igiene orale domiciliare.

InvisalignTM è completamente trasparente, quindi potrai sorridere di più durante il trattamento. E’ possibile rimuovere gli aligner ogni volta che si vuole per poter mangiare.

Gli innovativi trattamenti InvisalignTM sono in grado di risolvere un’ampia gamma di problemi di allineamento dei denti:

  • Affollamento
  • Forte spaziatura
  • Morso crociato
  • Overbite
  • Morso inverso

InvisalignTM Full: è in grado di allineare i denti con una serie di aligner rimovibili e praticamente invisibili. Viene impiegato nei trattamenti più complicati e con tempi di risoluzione più lunghi.

InvisalignTM Lite: viene impiegato nei trattamenti meno complessi quali affollamento e spaziatura di lieve entità.

Il trattamento InvisalignTM inizia con una seduta nel nostro studio con la Dott.ssa Cristina Vitale durante la quale verrà compilata la scheda anamnestica, discusso insieme alla Dottoressa il piano di trattamento più adeguato alle necessità e alle aspettative del paziente e solo successivamente si procederà con gli esami radiografici, la realizzazione di fotografie del volto e delle arcate dentali e la presa delle impronte delle arcate per poter poi sviluppare al computer il percorso del trattamento in maniera digitale e tridimensionale.